ITALIART NETWORK - Mostre ed Eventi

ITALIART / ARS NOVA GALLERY | ARTE GENOVA 2019




Dal 15 al 18 febbraio si è tenuta la XV^ Edizione di ArteGenova 2019, presso il Padiglione Blu della Fiera di Genova, portando nuovamente sotto i riflettori i capolavori dell’Arte Moderna e le tendenze avanguardiste dell’Arte Contemporanea.

Sono stati il Presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris ed il Sindaco di Genova, Marco Bucci a tagliare il nastro inaugurale di ArteGenova - un appuntamento immancabile per i collezionisti di Italia ed Europa, dove hanno potuto trovare i capolavori dell’Arte Moderna ed aggiornarsi sulle tendenze di quella Contemporanea.

 

Per invitare i nostri lettori a comprendere l’importanza di Arte Genova, va sottolineato che negli ultimi anni la fiera mercato è cresciuta costantemente fino ad affermarsi come una delle manifestazioni di riferimento per l’Italia, mentre l’edizione di quest’anno si è rivelata ancor più ricca delle precedenti surclassando anche per presenze, ben più di 20.000 persone tra esperti del settore, collezionisti, appassionati e semplici curiosi.

150 espositori complessivi tra gallerie, associazioni e artisti indipendenti, circa 7.000 opere presenti in fiera, a partire dai pezzi sotto i 5.000 euro esposti nella sezione CATS fino ad arrivare alle opere che superano il milione di euro, alcune delle quali autentici capolavori dei Maestri del ‘900.

Altissimo il livello degli espositori che hanno proposto ai visitatori una selezione raffinatissima di opere dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. I visitatori hanno potuto ammirare opere uniche riunite per l’occasione, alcune dall’inestimabile valore museale a partire da Carla Accardi, Giorgio De Chirico, Giacomo Balla, Alberto Burri, Carlo Carrà, Agostino Bonalumi, Enrico Castellani, Paolo Scheggi, Mario Sironi, Giorgio Morandi, Mario Schifano, Arnaldo Pomodoro, Alighiero Boetti, Paul Jenkins, fino ad arrivare a Christo.
Lucio Fontana è stato il grande protagonista nello stand della Galleria Tonelli di Milano, con una esposizione di opere su carta, prodotte nell’arco di circa 40 anni, dagli anni ’30 al 1968, oltre a una piccola ma importante selezione di ceramiche degli anni ’50. Tra gli eventi da segnalare anche il focus sulla Pop Art di Andy Warhol proposto dalla Galleria E.F. Arte di Milano. In mostra anche i celebri manifesti strappati di Mimmo Rotella, maestro del décollage.

Lo stand di ITALIART ha proposto una vasta scelta di stili e contenuti offerta anche da pittori già’ noti a livello internazionale partendo dal iconico ciclo della poliedrica Vesna Pavan, passando per l’innovativa metal art di Jan Koralberg fino all’impressionismo dinamico di Antonio Pais e l’emozionale espressionismo di Francesco Sandrelli. Non sonomancate le presenze internazionali di artisti quali Eduard Dunaev, Elena Shipunova, Ivanka Art ed l’art designer Takanabe con LacroixDesign .

Oltre alle opere esposte a parete è stato possibile anche a visionare ed acquistare in copia anche una selezione di opere di artisti russi emergenti per la prima volta si presentati al mercato italiano.


Per tutti gli artisti interessati ai nostri prossimi eventi

RICORDIAMO CHE
sono ancora in corso, fino al 3 Marzo 2019, le iscrizioni per

MOSTRA CONCORSO "RUSSIAN ART AWARDS",
che si svolgerà a Marzo 2019 tra le bellissime mura di DANILOVSKY EVENT HALL.
(Maggiori info su http://italiart.net/))


e le selezioni per
LA RASSEGNA D’ARTE ITALIANA “ITALIART KREMLIN 2019”,
che avrà luogo a Settembre 2019 proprio davanti al Cremlino di Mosca presso il Museo Statale VERNADSKY.
( Maggiori info su www.artkremlin.art)